Buzzy English: Demand, ma non domandi bensì esigi
Pubblicato il in False Friends
A cura di Buzzy English

Demand, ma non domandi bensì esigi

Il verbo to demand potrebbe sembrare "domandare" anche perché il significato è quello ma con una accezione diversa dal semplice porre una domanda.

To demand significa "richiedere", "esigere" o addirittura "pretendere". Quindi assolutamente sbagliato sarebbe dire to demand a question per dire "fare una domanda" che invece si direbbe to ask a question.

Vediamo qualche esempio.

I demand an explanation!, esigo una spiegazione.
mentre
I ask an explanation, chiedo una spiegazione.

The teacher demanded that the students were more diligent, l'insegnante ha preteso che gli studenti fossero più diligenti.
This task demands accuracy and attention, questo compito richiede accuratezza e attenzione.

Demanding, esigente

Dalverbo to demand deriva l'aggettivo demanding che significa "esigente", che chiede impegno ("impregnativo").

This task is very demanding, questo compito è molto impegnativo.
The history teacher is very demanding, l'insegnante di storia è molto esigente.

Demand, richiesta

Allo stesso modo demand è anche un sostantivo che non significa "domanda" (quindi non si può dire to ask a demand ma to ask a question) ma "richiesta".

The demand for technology is very high nowaday la richiesta di tecnologia è molto alta oggigiorno.

Supply and demand, domanda e offerta

Nel linguaggio economico e finanziario, demand rappresenta la "domanda" nel senso di richiesta di un prodotto. Mentre supply rappresenta l'offerta. Quindi supply and demand in italiano sarebbe, invertendo l'ordine delle due parole, "domanda e offerta".