Pubblicato il in Grammatica inglese
di

British English vs New Zealand English

La Nuova Zelanda è un paese noto per le sue bellezze naturali, ma anche per la particolare pronuncia dell'inglese parlato dagli abitanti del luogo.

Sebbene l'inglese sia la lingua ufficiale del paese, l'inglese neozelandese ha alcune differenze rispetto all'inglese britannico e all'inglese americano.

La pronuncia dell'inglese neozelandese

Uno dei tratti più distintivi dell'inglese neozelandese è la pronuncia. Ad esempio, la "i" suona come "ai", mentre la "e" suona come "i".

Inoltre, il tono della voce è spesso più basso rispetto all'inglese britannico e americano.

Vocaboli ed espressioni

La pronuncia non è l'unica differenza tra l'inglese neozelandese e l'inglese britannico. Ci sono anche differenze a livello di vocabolario e di espressioni.
In Nuova Zelanda la parola "bach" si riferisce a una casa vacanze, mentre in Gran Bretagna si usa il termine "cottage". Inoltre, gli abitanti della Nuova Zelanda usano spesso espressioni come "sweet as" per indicare che qualcosa è fantastico, o "no worries" come sinonimo di "non c'è problema".

Perché in Nuova Zelanda si parla inglese

Ma come mai l'inglese è così diffuso in Nuova Zelanda? Prima dell'arrivo dei coloni britannici nel 1800, gli abitanti del paese parlavano il maori, la lingua delle popolazioni indigene. Tuttavia, l'inglese divenne rapidamente la lingua predominante a causa dell'influenza coloniale, della diffusione della scuola e della comunicazione con il resto del mondo anglofono.

Oggi, l'inglese e il maori sono lingue ufficiali della Nuova Zelanda, ma l'inglese rimane la lingua predominante.

Al fine di preservare la cultura e la storia del paese, il governo neozelandese sta inoltre promuovendo la conoscenza del maori tra la popolazione.


Buzzy English è un centro preparatore Cambridge English Qualifications

Altri articoli dalla sezione Grammatica inglese

British English vs Scottish English
Pubblicato il in Grammatica inglese
di
British English vs Scottish English

L'inglese britannico e l'inglese scozzese hanno molte similitudini, ma ci sono anche alcune differenze significative nella pronuncia e nello stile. >>

Come si scrivono le migliaia e i decimali in inglese
Pubblicato il in Grammatica inglese
di
Come si scrivono le migliaia e i decimali in inglese

In inglese, il separatore delle migliaia è la virgola, mentre in italiano è il punto. Ed il separatole dei decimali è invece il punto invece della virgola. >>

To break, broke, broken, verbo irregolare dalle tante sfumature
Pubblicato il in Grammatica inglese
di Tracy Liu
To break, broke, broken, verbo irregolare dalle tante sfumature

To break, verbo irregolare di uso comune. Oltra ad essere un verbo, è anche un sostantivo e prende molte forme diverse >>

Di nuovo to break, approfondiamo la pronuncia
Pubblicato il in Grammatica inglese
di
Di nuovo to break, approfondiamo la pronuncia

Torniamo sulla pronuncia del verbo to break. To break è un verbo irregolare e, in questo caso, si può ben dire che i verbi regolari un po'... rompono! >>