Hai insufficiente in inglese in pagella? Risolvi il problema e impara l'inglese una volta per tutte. Anche perché l'inglese è molto più di un voto in pagella.
Hai insufficiente in inglese in pagella? Risolvi il problema e impara l'inglese una volta per tutte. Anche perché l'inglese è molto più di un voto in pagella.
Pubblicato il in Smart schooling
di

Come faccio a recuperare l'insufficienza in inglese in pagella?

Ciao ragazzi! Chi di voi si è mai trovato davanti a quel famigerato voto di insufficienza in inglese sulla pagella? Tranquilli, non siete soli! Ma c'è una soluzione che va oltre il semplice recuperare quel voto, perché imparare davvero l'inglese è fondamentale per un futuro senza intoppi, sia a scuola che nel mondo del lavoro.

Imparare l'inglese una volta per tutte

La vera chiave è padroneggiare l'inglese. Non sto parlando di memorizzare qualche frase fatta, ma di capire realmente la lingua. Ecco alcuni consigli che potrebbero aiutarvi a cambiare le cose.

Esponetevi alla lingua inglese in modo divertente: musica, libri, film!

Innanzitutto, immergetevi nell'inglese. Niente funziona meglio dell'esposizione costante alla lingua. Parlate con gli amici in inglese, guardate film e serie senza sottotitoli (o con quelli in inglese se necessario), leggete libri e articoli: l'importante è entrare in contatto con la lingua il più possibile.

Si impara sbagliando! Gli errori fanno crescere

Non temete gli errori. Farne è parte del processo di apprendimento, soprattutto quando si tratta di una lingua straniera. L'importante è imparare dagli errori e continuare a migliorare.

La tecnologia parla inglese

Sfruttate tutte le risorse a disposizione. Ci sono tantissime app, siti web e video su YouTube che possono essere utili per migliorare le vostre capacità linguistiche. Approfittatene al massimo!

Parlate col vostro insegnante

E non abbiate paura di chiedere aiuto. Parlate con il vostro insegnante di inglese, perché così capirà anche che vi impegnate e non vi giudicherà solo per i risultati conseguiti. Lo so, qualche volta sembra impossibile ma siamo tutti umani, mettete alla prova di "umanità" anche l'insegnante apparentemente più insensibile.

Imparare l'inglese con gli insegnanti madrelingua dal mondo di Buzzy English

Con Buzzy English potete fare un percorso più o meno intensivo (lo decidete voi sulla base delle vostre esigenze) per recuperare il voto in pagella imparando finalmente l'inglese.

Una esperienza unica e culturale

Non solo migliorerete le vostre abilità linguistiche, ma entrerete anche in contatto con persone provenienti da tutto il mondo. Questo vi permetterà di praticare l'inglese in modo naturale e autentico, oltre a offrirvi un'esperienza culturale unica e preziosa.

Immaginate di conversare con un insegnante dall'altra parte del mondo (sì qualche volta gli insegnanti Buzzy English devono svegliarsi a orari improbabili per poter fare lezione per l'Italia...)! Una esperienza che non solo renderà l'inglese più coinvolgente, ma vi aprirà anche gli occhi su diverse culture e prospettive del mondo.

L'inglese è molto più di un voto in pagella

Ricordate che imparare l'inglese non è solo una questione di recuperare il voto in pagella, ma è una competenza che vi accompagnerà per tutta la vita. Vi aprirà porte sia nel vostro percorso scolastico che professionale, vi permetterà di comunicare con persone provenienti da tutto il mondo e vi offrirà un'infinità di opportunità.

Think positive!

Quindi, ragazzi, non demoralizzatevi se avete ottenuto un brutto voto in inglese in passato. Prendetelo come una sfida da affrontare e mettetevi all'opera per imparare veramente la lingua. Ne varrà sicuramente la pena!


Buzzy English è un centro preparatore Cambridge English Qualifications

Altri articoli dalla sezione Smart schooling

Vacanze che passione... e l'inglese?
Pubblicato il in Smart schooling
di Tracy Liu
Vacanze che passione... e l'inglese?

Finita la scuola, iniziano le vacanze e l'estate. E l'inglese? Il nostro consiglio è di continuare a praticarlo perché una lingua straniera è un'abitudine >>

Divertendosi si impara! Una prospettiva didattica
Pubblicato il in Smart schooling
di
Divertendosi si impara! Una prospettiva didattica

Perché mai imparare deve essere noioso? Anzi, oggi vedremo che divertendosi si impara dieci volte meglio >>

Il Progetto Madrelingua nelle scuole italiane
Pubblicato il in Smart schooling
di Tracy Liu
Il Progetto Madrelingua nelle scuole italiane

Il progetto Madrelingua nelle scuole italiane espone i bambini e i ragazzi alla lingua straniera autentica e parlata in un modo coinvolgente. >>

Delusion, ma nessuno è deluso semmai delirante
Pubblicato il in Smart schooling
di
Delusion, ma nessuno è deluso semmai delirante

L'inglese ci fa uno scherzetto che può diventare una bella grossa gaffe. Delusione si dice disappointment mentre vediamo cosa significa delusion >>