Ritratto fotografico a stampa collotipia di Ezra Pound a cura di Alvin Langdon Coburn (1913)
Ritratto fotografico a stampa collotipia di Ezra Pound a cura di Alvin Langdon Coburn (1913) - National Portrait Gallery, via Wikimedia Commons
Pubblicato il in Storia e letteratura della lingua inglese
di Gloria Patricia Taylor

Ezra Pound: poeta, critico e saggista modernista

Ezra Pound è stato uno dei più influenti poeti, critici e saggisti del XX secolo. Nato il 30 ottobre 1885 a Hailey, nell'Idaho, negli Stati Uniti, Pound è noto per il suo lavoro sperimentale e innovativo, il suo impegno politico e la sua influenza sulla letteratura modernista.

Il trasferimento a Londra

Giovane intellettuale, Pound si trasferì a Londra nel 1908, dove entrò in contatto con importanti figure letterarie come W.B. Yeats e T.S. Eliot. Fu uno dei principali animatori del movimento modernista e contribuì in modo significativo alla diffusione della letteratura moderna americana in Europa.

La sua più grande opera: i "Cantos"

La sua opera più famosa è "Cantos" ("Il Cantico dei Cantici"), una raccolta di poesie che scrisse nell'arco di oltre cinquant'anni. I "Cantos" di Pound rappresentano un'opera monumentale, un collage di storia, mitologia, cultura e politica, in cui utilizzò una vasta gamma di stili e influenze letterarie. La sua poesia si caratterizza per la sua densità e complessità, e il suo stile sperimentale ha aperto nuove strade per la poesia moderna.

L'attività di critico e la definizione delle teorie estetiche del modernismo

Oltre alla sua attività poetica, Pound fu anche un critico letterario acuto. Attraverso le sue opere critiche, come "ABC of Reading" e "The Spirit of Romance", Pound ha contribuito a definire le teorie estetiche del modernismo. Ha sostenuto la necessità di una poesia chiara, concisa ed essenziale, avversando la poesia vaga e sentimentale dell'epoca. Grazie a Pound si venne a formare il movimento dell'Imagism (Imagismo), che previlegiava la chiarezza espositiva e l'immagine poetica rispetto alla ridondanza descrittiva e alla narrazione romantica. L'Imagismo si proponeva di creare poesie concise e incisive, in cui ogni parola e immagine fossero essenziali per trasmettere un'esperienza immediata e intensa al lettore. Pound fu fondamentale nel definire i principi guida dell'Imagismo e nell'incoraggiare altri poeti a seguire questa nuova estetica.

Il controverso pensiero politico

Tuttavia, la vita di Ezra Pound non fu solo dedicata all'arte e alla letteratura. Durante la sua permanenza a Londra, si interessò alla politica e divenne un sostenitore del fascismo italiano. Questo coinvolgimento politico gli causò molti problemi dopo la seconda guerra mondiale. Nel 1945, fu arrestato dagli Alleati per tradimento e collaborazione con il nemico. Trascorse diversi anni internato in un ospedale psichiatrico a causa di problemi di salute mentale.

Nonostante le controversie legate al suo coinvolgimento politico, Ezra Pound è riconosciuto come uno dei grandi innovatori della poesia moderna. La sua influenza si estese a numerosi scrittori e poeti successivi, come Charles Olson e Robert Lowell. La sua abilità nel mescolare cultura classica e contemporanea, unita alla sua passione per l'esperimento linguistico, ha contribuito a ridefinire la poesia del suo tempo.

Ezra Pound morì il 1º novembre 1972 a Venezia, in Italia, lasciando un'eredità duratura nella letteratura del XX secolo. Sebbene il suo ruolo nella storia politica rimanga controverso, la sua importanza come poeta e critico è indiscutibile. La sua opera continua a ispirare e stimolare gli artisti di oggi, e il suo nome rimane tra i pilastri della poesia moderna.


Buzzy English è un centro preparatore Cambridge English Qualifications


Altri articoli dalla sezione Storia e letteratura della lingua inglese

John Milton: l'autore di Paradise Lost
Pubblicato il in Storia e letteratura della lingua inglese
di
John Milton: l'autore di Paradise Lost

Poeta del 1600 considerato uno dei letterati britannici più influenti della letteratura inglese. >>

Le forme arcaiche dell'inglese
Pubblicato il in Storia e letteratura della lingua inglese
di Gloria Patricia Taylor
Le forme arcaiche dell'inglese

Old English, Middle English e Early Modern English sono le forme arcaiche dell'inglese, le radici utilizzate tra il V e il XV secolo. >>

Mary Shelley: la creatrice di Frankenstein
Pubblicato il in Storia e letteratura della lingua inglese
di
Mary Shelley: la creatrice di Frankenstein

Autrice del celebre romanzo gotico celebre opera "Frankenstein", Mary Shelley ha cambiato la storia della letteratura horror e fantascientifica. >>

Ben Jonson, un esempio di motivazione artistica
Pubblicato il in Storia e letteratura della lingua inglese
di Gloria Patricia Taylor
Ben Jonson, un esempio di motivazione artistica

Uomo di umili origini ed estrazione sociale, riuscì ad formarsi autodidatta e ad emergere diventando uno dei maggiori drammaturghi e poeti inglesi. >>