Pagella? No problem! Cerchiamo di capire il perché dell'insufficienza in inglese e superiamo le difficoltà insieme.
Pagella? No problem! Cerchiamo di capire il perché dell'insufficienza in inglese e superiamo le difficoltà insieme.
Pubblicato il in Smart schooling
di

Recupero dell'insufficienza in pagella per la lingua inglese

Tempo di pagella, con quei temuti volti sotto la soglia della sufficienza che preoccupano le famiglie e demoralizzano lo studente.

Sistema di voti scolastici a confronto

In alcuni sistemi scolastici, il senso della votazione non è una accurata classificazione a base di sfumature come più e meno di ben 10 sfumature di voto, ma da 2 (idoneo, non idoneo) o 3 (sufficiente, bene, ottimo, rappresentato ad esempio dalle lettere A, B e C).

Anche in Italia si sta sperimentando - ad esempio lo stesso Istituto Marco Polo di Firenze, eccellenza italiana di inclusività, creatività e gestione delle risorse - si sta sperimentando la pagella senza voto numerico, proprio per evitare quella ben poco formativa competizione da voto da classifica.

Le resistenze sono fortissime, spesso a partire proprio dalle famiglie, in particolare perché ci si sente nella nostra comfort zone in un sistema di voti a cui siamo abituati e con cui, noi adulti, siamo cresciuti.

Come leggere l'insufficienza in pagella per la lingua inglese

Detto questo, sia esso un 5-, o un semplice inidoneo o un giudizio verbale di insufficienza, indipendentemente dal sistema di voti scolastico, l'insufficienza può essere un sintomo da leggere in modi molto diversi.

L'insufficienza in inglese per negligenza

Se il ragazzo non partecipa alle lezioni, fa assenze, non si impegna, allora c'è certamente un problema disciplinare e bisogna capire come fare a cambiare rotta o se esiste un modo per creare quella motivazione per indurlo a prendere sul serio gli studi.
In questo caso le lezioni di ripetizioni esclusivamente finalizzate al recupero del voto, praticamente "coercitive", lasciano il tempo che trovano e rimandano il problema un po' più in là.

La strategia migliore è trovare un modo di motivare e gratificare il ragazzo o la ragazza che, se inizia a fare bene con l'inglese, poi magari trova una insperata motivazione dentro di sé. Le lezioni Buzzy English, grazie a insegnanti giovani e preparati che vivono spesso dall'altra parte del mondo, hanno sicuramente una chance di successo anche con i ragazzi scolasticamente più "indisciplinati".

L'insufficienza in inglese per difficoltà nell'apprendimento

Probabilmente questo è il caso più frequente quando si parla di una materia scolastica come la lingua straniera. Lo studente ci prova ma non ci riesce, spesso per un problema di "orecchio" di capacità di comprensione dei suoni della lingua che conducono a un circolo vizioso di stato di ansia nell'ascoltare o parlare la lingua rendendola ancora più difficile da approcciare.

L'antidoto di questa situazione è la naturale esposizione della lingua inglese, paradossalmente funziona molto meglio insegnare inglese in inglese rispetto a insegnare inglese in italiano come accade nella scuola dell'obbligo italiana. Ben vengano quindi i così detti progetti madrelingua, che senza proporre la lingua sui libri e come quasi una matematica grammaticale, introducono la lingua straniera nel modo naturale in cui fondamentalmente abbiamo acquisito la nostra lingua madre!

E queste sono le parole chiave di Buzzy English, insegnanti madrelingua, esposizione totale alla lingua inglese e interattività, cioè l'inglese è presentato sia verbalmente sia visualmente, che come sappiamo è la strategia - quella multisensoriale - più efficace di apprendimento.

L'insufficienza in inglese per problematiche specifiche (BES)

In questo caso, se sussistono problematiche specifiche dell'apprendimento - che vi invitiamo ad approfondire nella nostra sezione dedicata ai Bisogni Educativi Speciali - è necessaria l'attivazione di strumenti di insegnamento altrettanto specifici, che di solito richiedono un così detto BES (acronimo per Bisogni Educativi Specifici). Gli strumenti adottati generalmente sono strumenti visivi, tra cui schemi e immagini, che sono naturalmente parte delle tecniche di insegnamento online.

Recuperare l'insufficienza in inglese una volta per tutte

Esistono due modi di affrontare la necessità di recuperare un "votaccio" in pagella:

  • mettere una toppa e rimandare il problema;
  • recuperare veramente e risolvere il problema una volta per tutte.

Buzzy English si propone come questa seconda e duratura soluzione. Cioè imparare effettivamente l'inglese per affrontarlo senza problemi nel futuro e a qualsiasi livello.


Buzzy English è un centro preparatore Cambridge English Qualifications

Altri articoli dalla sezione Smart schooling

Be smart and learn English!
Pubblicato il in Smart schooling
di Buzzy English
Be smart and learn English!

L'inglese non è più la lingua del futuro ma la lingua di adesso, ora. Internet ha portato l'inglese nella vita di ogni giorno >>

Imparare per non dover recuperare
Pubblicato il in Smart schooling
di
Imparare per non dover recuperare

La soluzione definitiva è finalmente imparare l'inglese e recuperare le insufficienze in pagella una volta per tutte >>

Perché l'inglese è difficile per i bambini italiani
Pubblicato il in Smart schooling
di
Perché l'inglese è difficile per i bambini italiani

I motivi che rendono difficile l'inglese per i bambini italiani sono sicuramente più di uno. Vediamoli insieme in una prospettiva didattiva. >>

Sindrome del tunnel cubitale e sindrome del canale di Guyon
Pubblicato il in Smart schooling
di
Sindrome del tunnel cubitale e sindrome del canale di Guyon

Non ci si pensa finché non è tardi, ma bastano poche semplici abitudini per evitare una davvero antipatica lesione del nervo ulnare >>