That's the last straw, la goccia che fa traboccare il vaso
That's the last straw, la goccia che fa traboccare il vaso
Pubblicato il in Espressioni idiomatiche e modi di dire
di Gloria Patricia Taylor

That's the last straw! La goccia che fa traboccare il vaso

L'espressione inglese "That's the last straw" è un modo colorito per comunicare che si è raggiunto un punto limite oltre il quale non si può più tollerare una determinata situazione.

Origine dell'espressione

L'origine di questa espressione risale al XVI secolo ed è associata all'antico metodo di pesatura della paglia, utilizzato per misurare la quantità di cibo per gli animali. Un agricoltore aggiungeva paglia in un secchio fino a quando raggiungeva il punto in cui una singola paglia in più avrebbe causato il ribaltamento del secchio. Quindi, "that's the last straw" (questa è l'ultima paglia) diventò una metafora per indicare un evento o un'azione che portava al superamento del limite di sopportazione.

Ricorda quindi l'espressione "la goccia che fa traboccare il vaso".

Contesto di utilizzo

"That's the last straw" è spesso pronunciata quando qualcuno è stanco, frustrato o arrabbiato a causa di una serie di eventi o comportamenti che hanno accumulato tensione nel tempo.

Ecco alcuni esempi di situazioni in cui questa espressione potrebbe essere utilizzata:

Ambiente di lavoro

Un dipendente potrebbe dire "That's the last straw" se si sente costantemente sfruttato dal datore di lavoro e ha finalmente raggiunto il punto in cui non può più tollerare le condizioni di lavoro.

Relazioni personali

In una relazione sentimentale o amicizia, uno potrebbe usare questa frase se l'altro continua a deludere o a comportarsi male, fino a quando non si può più tollerare la situazione.

Servizio al cliente

Un cliente scontento potrebbe utilizzare questa espressione se ha avuto una serie di esperienze negative con un'azienda e l'ultima esperienza è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Problemi personali

In situazioni di stress o difficoltà finanziarie, una persona potrebbe dire "That's the last straw" quando si trova ad affrontare una nuova sfida o problema che sembra insuperabile.

L'uso di questa espressione è spesso accompagnato da una forte reazione emotiva, poiché indica che la pazienza o la tolleranza di qualcuno è stata completamente esaurita. È una dichiarazione di rottura e può portare a decisioni drastiche o a un cambiamento significativo nella situazione.


Buzzy English è un centro preparatore Cambridge English Qualifications


Altri articoli dalla sezione Espressioni idiomatiche e modi di dire

Inside out, tutto sottosopra, idioma e oggi anche cartone animato
Pubblicato il in Espressioni idiomatiche e modi di dire
di Tracy Liu
Inside out, tutto sottosopra, idioma e oggi anche cartone animato

Non è solo un cartone animato Disney ma una espressione linguistica per dire che qualcosa è sottosopra, anche in senso figurato >>

Call it a day: fare festa, finire per oggi
Pubblicato il in Espressioni idiomatiche e modi di dire
di Gloria Patricia Taylor
Call it a day: fare festa, finire per oggi

"Call it a day" significa finire con quello che si sta facendo e riprendere semmai un altro giorno. Si potrebbe tradurlo con l'espressione "fare festa". >>

Best of both worlds... solo il meglio
Pubblicato il in Espressioni idiomatiche e modi di dire
di
Best of both worlds... solo il meglio

Le differenze sono una risorsa, basta prendere il meglio dei mondi diversi tra i quali ci troviamo. Il meglio di entrambi i mondi, appunto >>

No wonder, non c'è proprio da meravigliarsi!
Pubblicato il in Espressioni idiomatiche e modi di dire
di Tracy Liu
No wonder, non c'è proprio da meravigliarsi!

Non c'è da stupirsi che... non c'è da meravigliarsi. No wonder è una espressione colloquiale molto usata, breve ed efficace >>